• Michele e Serena

Prezzo Pastore Tedesco di razza: cerchiamo di fare chiarezza.

Aggiornamento: 2 nov 2020

Sicuramente vi sarete chiesti perchè il prezzo di acquisto di un cane di razza, proveniente da allevamenti italiani certificati, sia maggiore rispetto a quello dei pastori tedeschi cuccioli che si possono trovare nei negozi o da privati ? Vedi anche il post "Cosa mi può dare di più un allevamento".

Una delle domande che spesso ricevo da persone che cercano informazioni è questa : “Voglio un cane Pastore Tedesco di razza, ma non voglio spendere, non mi interessa il Pedigree, avete qualcosa?” e poi “Ma perchè da voi allevatori si spende tanto?”

Ovviamente c’è qualcosa che non va in questo modo di pensare. Facciamo chiarezza.


Cucciolo di Pastore Tedesco
Cucciolo di Pastore Tedesco


Prezzo Pastore Tedesco


Il prezzo di un pastore tedesco di razza di allevamento può variare dagli €800 ai €1500, chiaramente non stiamo parlando di cani particolari, campioni e riproduttori: in questo caso le cifre lievitano in modo considerevole e possono arrivare anche a decine di migliaia di euro.

Se vuoi un cane di razza pura, i costi sono questi. Cuccioli di pastore tedesco venduti a €200 su portali di annunci in internet spesso derivano da privati che hanno fatto una cucciolata e vogliono rientrare solamente delle spese di gestione, quindi non lo fanno per lavoro ma hanno solo l'esigenza ti sbarazzarsi dei cuccioli il prima possibile. Non parliamo poi del Commercio di cani provenienti dall'est .

La verità è che molte persone continuano a comprarli, nonostante ormai sia semplice capire che la fregatura è proprio dietro l'angolo. IL prezzo super allettante molto spesso nasconde una totale mancanza del rispetto delle regole fondamentali per allevare in modo serio e responsabile. Più avanti vedremo cosa intendo.


Costi di un allevamento di Pastore Tedesco


Io e mia sorella Serena siamo nati in mezzo ai Pastori Tedeschi e stiamo portando avanti l’opera di nostro padre che per passione ha iniziato circa 35 anni fa. Conosciamo bene le dinamiche dell’allevamento e vogliamo descriverle in modo semplice. Prima di tutto c'è da fare una premessa molto semplice su un concetto di economia base: chi come noi fa l'allevatore come lavoro, deve vivere con i ricavi che derivano dalla vendita dei cuccioli, non è pensabile limitarsi ad andare in pari. Questo concetto si può applicare a qualsiasi altra attività. Pagare un cucciolo di pastore tedesco al solo costo dei materiali e delle spese vive non regge in quanto io come allevatore, sono in allevamento per 365 giorni , ho fatto corsi e continuo ad aggiornarmi, metto a disposizione la mia competenza, la struttura stessa, gli affitti, etc…. e a fine mese voglio comprare un pezzo di pane alla mia famiglia.